Sexcetera. Le 10 cose che non sapevi di voler sapere sul mondo del sesso

0
792 Visite

Secondo un sondaggio del sito d’incontri Saucy Dates, il 78% degli intervistati vorrebbe fare sesso in aereo e il 5% ha dichiarato di averlo già fatto. Tra coloro che hanno fatto sesso sull’aereo, il 37% lo ha fatto con il partner, il 30% con uno sconosciuto, il 18% con un membro dell’equipaggio e il 15% con un amico.

Farsi sculacciare da Babbo Natale fra le fantasie sessuali più diffuse

Una ricerca condotta esaminando il web ha evidenziato che l’erotizzazione di Babbo Natale è presente nelle fantasie della popolazione e che queste si intensificano nel periodo natalizio, con un’impennata di ricerche a tema.

Partner infedeli? Occhio all’infarto

Numerosi ricercatori hanno dimostrato che gli effetti psicologici del tradimento – ansia, stress, sensi di colpa – possono avere un effetto negativo sulla funzione cardiovascolare, predisponendo maggiormente all’infarto le persone infedeli.

Con la criptovaluta “titcoins”, lo shopping è questione di seno

Nel 2014 Pornhub ha presentato la sua criptovaluta “titcoins”, con l’obiettivo di permettere alle donne di pagare nei negozi mostrando il seno alla cassa. L’idea, di stampo decisamente sessista, ha un funzionamento molto semplice: una signora entra in un negozio (che ha in vetrina un apposito adesivo), sceglie la merce da acquistare e, una volta alla cassa, mostra il seno al cassiere che, tramite un’app del proprio smartphone, scatta la foto e la manda a Pornhub.

Cowgirl, la posizione più pericolosa

Secondo quanto riportato da uno studio pubblicato sulla rivista Advances in Urologyla posizione della cowgirl (altrimenti nota come “dell’amazzone” o “di Andromaca”) sarebbe causa di circa la metà dei traumi da frattura del pene, un trauma caratterizzato dall’improvvisa e dolorosa rottura delle strutture che determinano l’erezione (corpi cavernosi e tunica albuginea).

Il 10% delle persone controlla lo smartphone durante il sesso

Questo dato è emerso da un sondaggio citato dalla terapeuta sessuale McGrath in un suo TEDx Talk. Lo studio è stato condotto da SureCall su 1.000 americani. Quello che è emerso è che il 10% delle persone controlla lo smartphone durante il rapporto, mentre il 35% lo controlla immediatamente dopo

Karaoke in versione hard

Il pornokaraoke è un’attività che consiste nel doppiare, con gemiti, gridolini e parole, degli spezzoni di fi lm porno. Questa attività sembra essere nata a Berlino nel pub Zum Starken August. In questo pub più di 100 persone si ritrovano settimanalmente per divertirsi a doppiare e a interpretare scene di film porno, preferibilmente anni Settanta.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03