Marano, l’estate e il consueto incubo acqua per i cittadini. Problemi in svariati punti, segnalati anche cattivi odori e tanto altro

0
830 Visite

I soliti problemi, i consueti reclami. Via del Mare, via Parrocchia, via Foragnano e tanti altri posti: da giorni nell’incubo acqua o con una pressione decisamente insoddisfacente. A Marano, si sa, l’estate è un dramma sotto il profilo idrico. Rete colabrodo, impianti vetusti, furti d’acqua e quant’altro. E il refrain è sempre lo stesso: mancano i soldi per fare tutto e quando ci sono vengono spesi per manutenzioni che resistono ben poco. Non si riesce in alcun modo ad invertire la rotta. Molti segnalano anche acqua fetida e animali che fuoriescono dai rubinetti. Ma l’Asl esiste ancora a Marano? E le forze dell’ordine se ne vogliono interessare?

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03