Marano, i consiglieri Moio e Carandente all’attacco della giunta: “Fate presto, riparate le buche killer di San Rocco”

0
960 Visite

Ormai sono settimane che il manto stradale della frazione di San Rocco è dissestato, con la presenza di innumerevoli buche killer che non solo ostacolano la viabilità, ma la rendono addirittura pericolosa. La pericolosità di queste strade, tra cui via Castel Belvedere e Via Antica Consolare Campana, che spesso sono state teatro di morte per la carenza della segnaletica orizzontale e verticale, nelle ultime settimane è aumentata in maniera esponenziale, con grave pregiudizio per la sicurezza degli automobilisti a causa delle voragini che si sono create. I piccoli interventi con rappezzi di terriccio e pietre che con le prime piogge vengono immediatamente rimosse peggiorando la viabilità, ad oggi sono risultati del tutto inadeguati. A ciò si aggiunga che l’attuale stato del manto stradale oltre che costituire un pericolo per la circolazione, espone altresì, l’Ente a fronteggiare possibili richieste di risarcimento danni avanzate da parte degli utenti della strada, che produrrà inevitabilmente un ulteriore costo per il Comune a carico di tutti i cittadini Maranesi. Dunque invitiamo l’amministrazione a riparare ad horas, in maniera efficace, e non con meri interventi “Spot”, le buche killer presenti in queste zone periferiche della città in modo tale da poter scongiurare il pericolo di incidenti per i cittadini oppure danneggiamenti dei veicoli, dei cui costi saremo tutti chiamati a rispondere.

I consiglieri comunali Nicola Moio e Luigi Carandente.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03