Marano, la commissione d’accesso indaga a tutto spiano: chieste le pratiche edilizie e commerciali di tecnici border line e tanto altro. La giunta Visconti è a un passo dal capolinea

0
1.464 Visite

Si indaga a tutto spiano sul comune di Marano. Come anticipato da mesi da Terranostranews, i commissari della prefettura (che forse ci leggono) sono al corrente di ogni virgola e hanno chiesto specifici atti all’ente: pratiche edilizie, commerciali, mancati spostamenti di dipendenti comunali, mandati di pagamento, specifiche somme urgenze, specifici casi di beni confiscati, abusi edilizi. I commissari hanno chiesto anche e soprattutto le pratiche firmate da specifici tecnici esterni all’Ente, alcuni dei quali molto chiacchierati.

Di tutto e di più, insomma. Per la giunta Visconti, come ripetiamo da mesi e mesi (poco ci importa di essere insultati da qualche fedelissimo degli amministratori), il destino è segnato: al 99 per cento il Comune di Marano sarà sciolto. L’iter si completerà entro marzo-aprile (i passaggi presso prefettura e Ministero dell’Interno), ma Visconti potrebbe essere costretto ad andare via anche prima. I vertici del Partito democratico napoletano lo avrebbero già scaricato.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03