Vicaria-Mercato, controlli Covid e un arresto per detenzione di un’arma clandestina

0
198 Visite

Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato Vicaria-Mercato, durante il servizio di controllo del territorio, hanno effettuato un controllo in vico Vetriera Vecchia presso l’abitazione di un uomo che è stato trovato in possesso di una pistola semiautomatica con matricola abrasa, completa di caricatore con 5 cartucce calibro 7,65.
Massimo Vitale, 50enne napoletano sottoposto agli arresti domiciliari per furto e ricettazione, è stato arrestato per detenzione e porto abusivo di arma e munizioni.

Inoltre, ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa sono intervenuti in via Salvatore Ferrara per una segnalazione di assembramenti all’interno di un bar.
Una volta sul posto i poliziotti hanno sorpreso nel locale 4 persone che, dopo aver consumato bevande al bancone, si stavano intrattenendo all’interno dell’esercizio commerciale.
Il titolare e gli avventori, tutti napoletani tra i 23 e i 41 anni, sono stati sanzionati per inottemperanza alle misure anti Covid-19 ed il locale è stato chiuso per 5 giorni.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03