Sant’Antimo, i giudici di Napoli: Russo e Pedata sono incandidabili. Ecco le motivazioni

0
931 Visite

Aurelio Russo e Teresa Pedata, rispettivamente ex sindaco ed ex assessore al cimitero di Sant’Antimo, sono stati dichiarati incandidabili alle prossime elezioni (regionali, provinciali e comunali) dai giudici del tribunale Napoli nord. Condannati a pagare anche le spese di lite del giudizio instaurato dinanzi al collegio aversano. E’ candidabile, invece, Ivana Tarantino, per la quale c’era stata analogo provvedimento di incandidabilità.

Il Collegio, in estrema sintesi, avalla la tesi del Ministero dell’Interno per quel che concerne il Russo e Pedata, i quali – seppur con distinti ruoli e responsabilità – non avrebbero posto in essere quelle azioni tali da contrastare l’ingerenza criminale nel municipio sant’antimese, oggi guidato da una triade commissariale individuata dopo lo scioglimento dell’ente.

I giudici di Napoli nord si sono soffermati, in particolari, sulla figura del Russo, focalizzando l’attenzione su alcuni aspetti della vita amministrativa. In premessa il tribunale fa notare che non è sufficiente, a parziale o totale discolpa degli amministratori locali, che le problematiche di un municipio siano pregresse all’insediamento di una giunta, se poi il sindaco e la sua squadra non pongano in essere azioni tese ad eliminare le cause all’origine della diffusa illegalità. I giudici fanno notare, inoltre, che il Russo ha affidato all’ingegnere Claudio Valentino, seppur spostato dall’area tecnica, incarichi particolarmente a rischio infiltrazioni, come quello relativo agli appalti pubblici. Stesso dicasi per il comandante dei vigili Piricelli, già coinvolto nello scioglimento del Comune di Casavatore e già destinatario di un’indagine della Procura, scelto in luogo di Biagio Chiariello. Il collegio fa notare che uno scioglimento di un ente e l’incandidabilità degli amministratori traggono origine e spunto non solo dal “fare” ma anche dal non fare, i comportamenti omissivi o tendenti all’immobilismo (e che quindi indirettamente agevolano le consorterie criminali) sono infatti ugualmente censurabili.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03