Kim Jong un è in coma: poteri alla sorella

0
1.107 Visite

Il dittatore nordcoreano Kim Jong-un sarebbe in coma dopo aver passato alcuni dei suoi poteri alla sorella. Lo afferma la stampa sudcoreana citando un collaboratore dell’ex presidente Kim Dae-jung.

Chang Song-min, questo il nome dell’esponente di Seul, è “convinto che sia in coma, ma non ancora morto”. A suo dire “la successione non è stata ancora completata, quindi Kim Yo-jong (la sorella minore, ndr) viene portata alla ribalta perché non ci può essere un vuoto di potere prolungato”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti