Salvini a Napoli. “A De Luca lascio volentieri Mastella, De Mita e Pomicino”

0
667 Visite

“L’obiettivo alle elezioni regionali in Campania è vincere, senza vendere l’anima al diavolo». Lo ha detto il leader della Lega Matteo Salvini, a Napoli per presentare l’ingresso di Severino Nappi e Gianpiero Zinzi nel partito. «Vogliamo vincere e convincere», ha aggiunto Salvini.

«Noi non imponiamo niente a nessuno, ma se c’è un candidato, anche civico, che mette d’accordo tutti va bene, purché incarni il cambiamento rispetto a De Luca». «Caldoro? È una buona persona», risponde Salvini alla domanda di un cronista. Sul nome del magistrato Catello Maresca come candidato alle prossime regionali in Campania dice: «Mi piace molto per quello che dice e quello che fa. Ciò non vuol dire che sia il candidato della Lega. Ci sono anche tanti imprenditori e uomini di giustizia che stimo».

«Se il modello De Luca è quello dei fantastici 4: De Luca, De Mita, Mastella e Pomicino, lo lascio a lui». «Accetto un confronto con De Luca anche domani mattina, ma su temi veri e non sul colore dei miei occhiali. Parlando di rifiuti, ecoballe, lavoro e sanità» ha spiegato Salvini.

«La camorra sta facendo più soldi di prima nella gestione dei rifiuti grazie alla incapacità della Regione». «Noi – aggiunge De Luca – per la Campania abbiamo grandi sogni».

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti