Marano, dimissioni Floriana Trematerra. Potere al Popolo: “Basta giochetti, dimettetevi!”

0
900 Visite

E’ di ieri la notizia delle dimissioni dell’assessora Trematerra, in quota Agorà – la lista dei giovani rampolli maranesi – che acuisce ancor di più una crisi interna alla maggioranza che aveva visto già nelle settimane scorse la presa di posizione dei sei consiglieri della lista Visconti Sindaco che annunciavano la decisione di appoggiare esternamente questa amministrazione.

Sembrerebbe che d’improvviso un sussulto di dignità abbia scosso importanti componenti della maggioranza…sarà veramente così?

Ci domandiamo e vi domandiamo ma questi consiglieri ed assessori che oggi sbattono i pugni criticando aspramente l’amministrazione Visconti, dove sono stati e cosa hanno fatto fino ad oggi? Crediamo che nessuno o quasi possa dire di averli visti lavorare e lottare con i denti e le unghie per il bene di questa città.

Noi di Potere al Popolo pensiamo, piuttosto, che stiamo assistendo a manovre squisitamente politiciste che nulla hanno a che fare né con la dignità né soprattutto con il bene comune. Crediamo che qualcuno stia abbandonando la nave prima che affondi solo per “salvarsi la faccia” e potersi “riciclare” in caso di nuove elezioni, magari in nuove liste elettorali solcando mari fino ad oggi inesplorati. Che altri abbiano messo in piedi questo teatrino per spostare gli equilibri della maggioranza così da poter avere maggiori poteri e incarichi e che altri – si legga il consigliere Carandente (di cui non conosciamo neanche la voce visto il suo mutismo ai consigli comunali) stia tentando la mossa della disperazione – è rimasto l’unico rappresentante della lista Agorà – consapevole che l’assessora Trematerra aveva i giorni contati…

Come ripetevamo nel corso della campagna elettorale non è l’età anagrafica a fare un politico giovane o vecchio bensì il suo modo di ragionare, agire e in generale di intendere la politica. E possiamo dire, senza problemi, purtroppo, che il consiglio comunale di Marano è giovane solo per età anagrafica non di certo per quello che abbiamo visto fino ad oggi.

Quindi ci domandiamo chi dovrebbe fidarsi di questi personaggi in cerca d’autore che fino ad oggi hanno esercitato il loro ruolo di rappresentanti del popolo facendo gli spettatori? Perché mai dovremmo credere che qualcuno di questi signori e signore stia facendo tutto questo per il bene comune e non perché ora le cose non vanno più come speravano? E soprattutto ci domandiamo come mai a nessuno o nessuna dei dissidenti sia venuta l’idea di dimettersi e così porre fine all’esperienza amministrativa di Visconti? Avranno mica pensato che così avrebbero perso una poltrona che molti e molte di loro sanno che non rivedranno mai più perché vogliamo ricordare che alcuni consiglieri sono stati eletti con pochissime preferenze.

Coerenza: promesse, azioni, risultati. Cari consiglieri ed assessori “delusi” dell’ultima ora, NOI SIAMO DELUSI DA OLTRE UN ANNO, ci avete delusi TUTTI e TUTTE! Se volete recuperare un po’ di stima e considerazione avete una sola grande possibilità: DIMETTETEVI!

#TORNATETUTTIACASA!

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti