Terra dei fuochi, nove imprese pronte a far sparire le ecoballe

0
151 Visite

Nove imprese hanno presentato offerte per partecipare al trasporto e allo smaltimento di 800 tonnellate di balle depositate nell’area della Terra dei Fuochi. I termini stabiliti dal bando di gara, infatti, scadevano oggi. Soddisfatto il governatore Vincenzo De Luca che spiega: «Si apre davvero una pagina straordinaria –- per la soluzione di un problema storico che ha sporcato l’immagine della Campania e dell’Italia negli anni passati. Quando partiranno i primi carichi per l’eliminazione delle ecoballe, anche simbolicamente, sarà chiaro a tutti che in Campania si è voltata pagina». Se tutto andrà bene le prime balle spariranno tra un mese.

© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03