Kvara vuole andare via: il padre e l’agente vuotano il sacco

0
550 Visite

Un agguato in piena regola, proprio quando l’effetto Conte stava riportando entusiasmo e serenità a tutto l’ambiente Napoli. Mamuka Jugeli e Badri Kvaratskhelia, rispettivamente agente e papà di Khvicha Kvaratskhelia, hanno scelto la tv georgiana per rompere il silenzio e annunciare che il futuro di Kvara non sarà più in azzurro. “Non voglio che la gente pensi che Kvara voglia restare a Napoli — ha tuonato Jugeli —. Noi vogliamo andarcene, ma stiamo aspettando la fine dell’Europeo per non disturbare Khvicha. La priorità è il trasferimento in una squadra che giochi la Champions”. E poco dopo, sempre a Sport Imedi, il padre Badri ha rincarato la dose, criticando pesantemente l’operato della società nell’anno post scudetto: “Non voglio che resti a Napoli, l’anno scorso sono cambiati tre allenatori ed è difficile giocare in una situazione del genere”. Tutto all’improvviso, proprio quando l’arrivo di Conte sembrava essere riuscito a placare il mal di pancia della stella georgiana. Ma evidentemente il Psg ha toccato le corde giuste, promettendo al giocatore un contratto faraonico, un posto da titolare in un top club e la possibilità di sfruttare la vetrina della Champions, la più ambita dai campioni di tutto il mondo.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TerranostraNews
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti