Napoli e provincia. Di Fenza: risposte immediate contro camorristi e violenti

0
448 Visite
“Servono risposte immediate e

straordinarie per sradicare camorristi e violenti dalla città.

Nell’area flegrea di Napoli è in corso un regolamento di conti
tra clan, non ci sono più dubbi”. A dirlo in una nota è Pasquale
Di Fenza, consigliere regionale dei Moderati.
“Due morti e un ferito, questo è il bilancio delle ultime
ore, segno tangibile – afferma – che la situazione stia
letteralmente sfuggendo di mano a quanti dovrebbero garantire
maggiore sicurezza sui nostri territori. La camorra torna a
mettere paura nella zona occidentale di Napoli e lo fa sparando
all’impazzata. Siamo ormai nel far west – prosegue Di Fenza –
c’è un clima esplosivo in città, ogni angolo, ogni quartiere è a
rischio. Nelle ultime settimane abbiamo assistito alle
passerelle dei vari ministri, a gennaio è stato siglato un patto
interistituzionale per la sicurezza a Napoli di cui al momento
non ne raccogliamo i frutti anzi l’emergenza da allora ad oggi è
ancor di più degenerata. L’escalation di violenza di questo
periodo è preoccupante. Si spara come se nulla fosse, si ammazza
per questioni futili. Occorre porre assolutamente un freno a
questo fenomeno in rapida crescita, o a pagarne le conseguenze
saranno le tantissime persone perbene che vivono in città”.
“Napoli non è una città anarchica, dobbiamo frenare questa
deriva – aggiunge Di Fenza – e per farlo è doveroso richiamare
la responsabilità di tutti, dalle forze dell’ordine alla
prefettura, dalla questura al Ministero dell’Interno fino al
Governo. Occorrono presidi di carabinieri e polizia nei punti
nevralgici, nei luoghi della movida, nei quartieri più degradati
dove i clan fanno il bello e il cattivo tempo. Settimanalmente
il report degli episodi delinquenziali fa accapponare la pelle
eppure nulla cambia. Non si può vivere in questo modo, i
cittadini napoletani si sentono abbandonati dalle istituzioni,
la percezione della sicurezza a Napoli è ai minimi storici.
Chiediamo alle istituzioni risposte immediate e straordinarie
per sradicare camorristi e violenti dalla città”, conclude Di
Fenza.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03