Marano, tempo di liquidazioni al Comune: ecco quanto hanno percepito i commissari e l’avvocato dell’ente

0
1.348 Visite

Mentre la città annaspa su tutti i fronti, con le problematiche del quotidiano (buche, illuminazione pubblica, mancato spazzamento delle strade, stadio chiuso, scuole al gelo e altro) e quelle storiche (Pip, Masseria del Galeota, Palazzo Merolla), oggetto tra l’altro di importanti inchieste giudiziarie), i membri della commissione straordinaria di Marano continuano a percepire regolarmente (ne hanno diritto, naturalmente) i loro rimborsi e compensi derivanti dalle spese sostenute per viaggi, vitto e alloggio.

Nello specifico, per i mesi di novembre e dicembre, al funzionario Valentino Antonetti sono state liquidati importi per euro 2500; al dottor Giuseppe Garramone, per il solo mese di dicembre, 1245 euro; al prefetto Gerardina Basilicata, invece, per il periodo giugno-dicembre 2021 850 euro.

Spese che vengono anticipate dal Comune di Marano.

All’avvocato Raffaele Marciano, invece, legale del Comune individuato con un bando contestatissimo voluto dai commissari, sono stati liquidati euro 4mila e 83 per il solo mese di dicembre 2021. Questi importi, invece, sono completamente a carico del municipio.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03