Raccolta rifiuti, volontari di nuovo in azione ai Camaldoli e a Marano

0
643 Visite

Il 18 e 19 settembre 2021 ci sarà il World Cleanup Day, la più grande azione civica positiva che il mondo abbia mai visto. L’obiettivo è ripulire il mondo dai rifiuti e mantenerlo pulito attraverso il piano di riduzione dei rifiuti globale (Keep It Clean Plan).

L’obiettivo è unire la comunità globale, sensibilizzare e attuare un vero cambiamento per raggiungere uno scopo finale: un pianeta pulito e sano. Nel 2020 più di 15 milioni di persone di 179 paesi hanno partecipato all’azione.

Nel 2018 quasi 18 milioni di persone di 157 paesi si sono schierati contro il problema della spazzatura globale raccogliendo 88.500 tonnellate di rifiuti, pari quasi a 9 Torri Eiffel.

Anche il gruppo de La Via della Felicità di Napoli ha deciso di attuare delle iniziative di raccolta rifiuti. Infatti Sabato 18 Settembre i volontari erano presenti all’Eremo dei Camaldoli e a Marano al Parco di Via Giordano Bruno.

I volontari hanno raccolto ogni genere di rifiuti: plastica, buste, assi di legno, cartacce, lattine, vetro e molto altro.

Pascal Lemos, responsabile dell’iniziativa, ricorda le parole dell’autore della guida al buon senso La Via della Felicità, l’umanitario L. Ron Hubbard, che scrisse: “Continuiamo ad abbattere foreste, ad inquinare fiumi e mari, a rovinare l’atmosfera e sarà la fine. La temperatura alla superficie può salire fino ad arrostirci, e la pioggia può diventare acido solforico. Tutte le forme viventi potrebbero morire.”

Ecco perché è necessario proseguire con queste iniziative, al fine di creare sempre più una consapevolezza antidegrado in tutta la cittadinanza.

Le iniziative proseguiranno nei prossimi week-end. Chiunque desideri partecipare può chiamare il numero 393.287.9569 (Pascal Lemos) o scrivere laviadellafelicitacampania@gmail.com .

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS

  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03