Pompei, turisti perdono il figlio: ritrovato all’interno del “Tempio di Apollo”

0
585 Visite

A Pompei, tra gli antichi viali del Parco Archeologico, i carabinieri del locale posto fisso hanno prestato il loro determinante contributo. Era tardo pomeriggio quando una coppia di turisti tedeschi in visita agli Scavi  ha lanciato l’allarme: il figlio di 10 anni era scomparso. Allontanandosi durante la passeggiata era svanito tra le antiche vestigia romane del parco.

Dopo alcune ore, quando il panico aveva ormai sconfitto i due genitori, i carabinieri hanno rintracciato il piccolo all’interno del “Tempio di Apollo”, fortunatamente illeso. Per i genitori, dunque, solo un enorme spavento.
E ovviamente sempre alta sarà l’attenzione dedicata al rispetto delle normative anti-contagio con controlli in strada e nelle attività commerciali.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03