De Luca: “Dopo il 21 in zona bianca. Non voglio commentare, mi fa male il fegato”

0
1.028 Visite

Dopo aver sollecitato i cittadini di Napoli ad aderire alla vaccinazione, ha tranquillizzato la cittadinanza: “Le persone che aderiscono sulla piattaforma hanno già l’informazione sul vaccino che dovranno ricevere sia per la prima che per la seconda dose. Quindi si può partecipare alla campagna con grande tranquillità”.

“Ciò in quanto a seguito delle ultime vicende nazionali, in molti si è sviluppata una certa riluttanza nei confronti del vaccino AstraZeneca. A tal proposto il Presidente De Luca ha sollecitato il Governo, ma soprattutto l’Aifa, ad intervenire per fare chiarezza soprattutto relativamente alla somministrazione dei richiami”.

Poi ha proseguito: “Credo che dopo il 21 saremo in zona bianca. Non voglio commentare la zona bianca o gialla perché mi fa male il fegato. Abbiamo il livello più basso di positivi, sono 199. Se Dio vuole continueremo a scendere con i postivi”.

“Abbiamo recuperato le dosi mancanti di vaccino ma non abbiamo ancora avuto le dosi in più relative al fatto che abbiamo la popolazione più giovane di Italia. Se si vaccina dai 12 anni in su dovete darci più vaccini perché abbiamo più giovani rispetto alle altre Regioni più anziane. Questi vaccini non li abbiamo ancora avuti. Per il resto stiamo lavorando anche sui nostri ospedali”. 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03