Restano in carcere i genitori di Vincenzino, il neonato ustionato a Portici

0
312 Visite

Restano in carcere i genitori di Vincenzo, il bimbo ustionato a Portici. Lo ha deciso il Tribunale del Riesame che ha respinto le istanze degli avvocati di Concetto Bocchetti Alessandra Terracciano. I due, che si trovano reclusi rispettivamente nel carcere di Poggioreale e in quello di Pozzuoli, sono stati arrestati lo scorso 17 marzo: per loro le accuse di abbandono di minori e maltrattamenti con lesioni gravissime. La Procura è in attesa dei risultati delle consulenze che consentiranno di ricostruire la natura delle ustioni.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03