Gruppo Marano di Napoli in Azione, società civile 1–Visconti 0: “Marano non si merita questo scempio”

0
512 Visite

In data 19.02.2021, il Tribunale Amministrativo Regionale della Campania ha sancito l’annullamento dell’ordinanza del sindaco Visconti del 12.02.2021 in cui si disponeva la chiusura delle scuole, pubbliche e private, di ogni ordine e grado dopo un tavolo tecnico riunitosi tra i Sindaci di Villaricca, Qualiano, Calvizzano e Marano.

Come Gruppo Marano di Napoli in Azione ci preme affermare che la via maestra per la soluzione dei problemi della comunità resta la politica e, purtroppo, costatare che si necessita di dovere ricorrere alle autorità giudiziarie per il rispetto dei diritti dei cittadini, quali quello del diritto allo studio, è solo il risultato dell’incompetenza e dell’incapacità di chi guida questa Amministrazione.

Marano continua ad essere mortificata e, mentre avvilita dalla scarsa qualità politica dei propri amministratori, nelle ultime ore ha anche assistito alla riunione del direttivo del PD locale che avrebbe dovuto dare sostanza alle parole proferite in consiglio comunale e, quindi, decidere il passaggio tra le fila dell’opposizione, ma il risultato invece è stato ancora una volta una deprimente attesa, l’inutile rimandare, ovvero un tentennare nella speranza che chissà quale Oracolo possa enunciare il chiarificante responso sulle sorti del Primo cittadino che, dal proprio canto, continua l’attività di frammentazione dello schieramento PD locale.

Il SUK è aperto!

Cari consiglieri… la città vi osserva, la città vi ascolta, ma soprattutto la città ha memoria!

Ebbene si, una memoria che non sarà rivolta solo alle rappresentanze dell’attuale PD, ma anche agli altri esponenti della maggioranza ed a tutti coloro che, seppure ora appartengono all’opposizione, negli anni hanno accumulato responsabilità per questo sfacelo.

Quando la Commissione Ministeriale di Accesso agli Atti avrà stilato la relazione che porterà allo scioglimento dell’attuale amministrazione non ci saranno scuse per cancellare l’onta e la vergogna.

 

Gruppo Marano di Napoli in Azione

Marano è più forte di chi la vuole debole

 

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03