Aerospazio, Patriarca (FI): “Convocare vertici Cira in commissione”

0
160 Visite

NAPOLI – «Le criticità finanziarie, emerse nella relazione della Corte dei Conti, sul bilancio 2018 del Cira sono preoccupanti. In particolare, è necessario capire se queste condizioni di difficoltà, aumento del costo del personale, riduzione dei ricavi, incapacità di intercettare commesse private sul mercato, rappresentino ancora oggi una zavorra per quello che dovrebbe essere il fiore all’occhiello della ricerca aerospaziale non solo campana ma nazionale». Lo ha detto Annarita Patriarca, capogruppo regionale di Forza Italia. «Zavorra a maggior ragione più deleteria, per la sostenibilità della struttura, in considerazione dell’approvazione del Programma nazionale di ricerche aerospaziali e dello stanziamento di nuovi finanziamenti che esso comporta – ha aggiunto -. Aspetto, quest’ultimo, che pone peraltro una serie di interrogativi che devono trovare adeguata risposta: com’è possibile che, a fronte di un aumento dei contributi statali, infatti, il Cira nel 2018 abbia registrato una contrazione del valore della produzione? E ancora: che cosa sta facendo, l’attuale management, per invertire questo trend? E con quali risultati?». «La Regione Campania ha il dovere di vigilare sulla capacità del Cira di essere player sul mercato internazionale dell’aerospazio – ha concluso la Patriarca – e sulle modalità di impiego (vedi l’aumento del costo delle risorse umane) dei capitali pubblici. Per questo, chiederò la convocazione dei vertici del Cira in commissione Attività produttive per avere una illustrazione dettagliata e specifica della gestione caratteristica della società e dei suoi attuali risultati economico-finanziari».

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03