Il governo studia il Dpcm in vista del Natale. L’obiettivo è limitare lo spostamento tra regioni

0
Il premier Giuseppe Conte (S), la ministra dell'Interno Luciana Lamorgese (C) e il ministro degli Esteri Luigi Di Maio alla Camera durante la fiducia al nuovo governo, Roma, 9 settembre 2019. ANSA/ALESSANDRO DI MEO
618 Visite

Provvedimenti in vista del Natale. Nei prossimi giorni arriverà un nuovo Dpcm, che potrebbe seguire la riclassificazione del prossimo 27 novembre (in cui le prime regioni diventate rosse dovrebbero assumere incarnati più sfumati), per entrare in vigore già dopo il 3 dicembre. Se infatti è vero che fin da oggi, nelle zone rosse e in quelle arancioni non ci si può spostare dal proprio comune di residenza a meno che non si abbiano validi motivi, non è così per le zone gialle. Le limitazioni alla mobilità in tal caso sono molto poche e non prevedono l’impossibilità di spostarsi da una regione all’altra (se dello stesso colore) o da un comune all’altro.

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03