QUALIANO, PROVA A FAR CRESCERE IL CAMPO SPORTIVO: PRESENTATO IL PROGETTO AL CONI

0
189 Visite

Presentato un progetto al CONI, per 500mila euro finalizzato ad adeguare l’impianto e ospitare gare fino alla serie D. L’assessore Cerqua: “Guardiamo avanti nell’ottica di fornire alla cittadinanza più spazi sociali e sportivi”

Nel giorno in cui Roma presenta la propria candidatura, per le Olimpiadi del 2024 l’Esecutivo di Qualiano guidato dal sindaco De Luca, approva un importante progetto sportivo elaborato dall’Ufficio Europa, su imput dell’assessore allo Sport Bonaventura Cerqua. Un progetto con annesso studio di fattibilità, per 500mila euro, in risposta ad bando del CONI, per dotare il campo sportivo comunale di strutture come la copertura degli spalti, l’abbattimento delle barriere architettoniche, l’efficientamento energetico  e quanto altro previsto dalla legge,  per avere la possibilità di ricevere le omologazioni necessarie ad ospitare gare fino alla serie D.

Anche con questo progetto, che mi auguro venga finanziato, continua la mia personale mission, per far crescere il campo sportivo di Qualiano.- sottolinea l’assessore allo Sport, Bonaventura CerquaDall’inizio di questo incarico ho sempre guardato avanti nell’ottica di fornire alla cittadinanza più spazi sociali e sportivi ed il mio impegno non verrà mai meno”.

Lo studio di fattibilità per completare e migliorare l’impianto di via Falcone, è stato elaborato dall’Ufficio Europa, composto dagli esperti Tina Picascia, Francesco Tartaglione, Giuseppe Scotto di Vetta, Agostino Politano e il consigliere Tommaso Picascia, che hanno recepito le istanze della città e sono sempre a caccia di fondi.

Va detto che, ovunque c’è la possibilità di un finanziamento, il team dell’Ufficio Europa, prova ad attingere fondi. – ricorda il consigliere PicasciaIn questo caso è stato intercettata un’occasione offerta dal CONI, che se va in porto, ci darà la possibilità di portare il campo sportivo ad una soglia davvero di eccellenza”.

Dunque un progetto articolato, per l’ammodernamento, la riqualificazione, l’accessibilità ai disabili e la possibilità di ospitare le attività ufficiali della F.I.G.C. – L.N.D. sia nell’atletica, che nelle gare di Campionato delle rispettive categorie. Un progetto ambizioso, con un fine altamente sociale che è quello di promuovere la pratica sportiva, i valori di solidarietà, coesione ed integrazione dei residenti nel territorio comunale di Qualiano. E se tutto va in porto, poi c’è il sogno: ospitare qualche gare delle Olimpiadi del 2024.

© Copyright Redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03