Marano, ancora abusi edilizi scoperti dai vigili in via Sant’Agostino. Ma nessuno firma le ordinanze di demolizione. E bravi i commissari….

0
1.389 Visite

E’ sempre tempo di abusi edilizi a Marano e di scoperte fatte con qualche annetto (diciamo così) di ritardo. Gli agenti della polizia municipale, che da diversi mesi stanno insistendo sul tema, hanno relazionato su alcuni importanti abusivi riscontrati in via Sant’Agostino, una laterale di via Del Mare. Abusi piccoli e grandi, tra cui una palazzina che non sarebbe mai stata condonata. E’ la stessa zona in cui sorge anche la palazzina di Vincenzo Polverino, abusiva, acquisita al patrimonio comunale nel 1992 e sgomberata solo nel 2018. Una vicenda che ha visto poi il Comune soccombente in sede di giustizia amministrativa perché l’ente, guarda caso, aveva negli anni scorsi ritenuto procedibili le istanze di condono per un bene che era già dal 1992 di proprietà comunale. Intanto per gli abusi di recente scoperta si attende ancora la firma delle relative ordinanze: al Comune, da settimane, non c’è un “cristiano” che abbia titolo per sottoscrivere atti così importanti e delicati. Avanti così, e bravi i commissari! E bravi anche i rappresentanti istituzionali del territorio che non dicono una parola. Bravi!!!

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03