Mugnano, altri due decessi per Covid. L’annuncio del sindaco

0
738 Visite
AGGIORNAMENTO COVID-19 Da oggi è partita la
Zona Rossa. Insieme all’unita’ di crisi comunale, abbiamo deciso di aggiungere alcune restrizioni oltre a quelle già in vigore a livello regionale e nazionale.
 I dati attuali del contagio: 214 positivi attuali, 7 in ospedale(nessuno in terapia intensiva). Ma sale a 27 il numero dei deceduti nella nostra città da inizio pandemia. Ai familiari le nostre più sentite condoglianze.
Sale a 10,9% la percentuale di nuovi positivi negli ultimi 7 giorni, sempre di poco al di sotto della media regionale (11,23%).
Le prossime settimane, secondo gli esperti, saranno quelle più dure, dove raggiungeremo un picco alto di contagi. E sarà essenziale adottare forme di contenimento del virus severe e ordinanze restrittive. Ecco le nostre decisioni:
 Da domani chiuse le ville comunali.
Chiuso anche il cimitero, nei giorni di maggiore intensità e afflusso, quindi in tutti i giorni festivi e prefestivi, compreso la festa del papà (19 Marzo).
 I commercianti sono obbligati ad esporre all’esterno dell’esercizio commerciale un cartello indicante il numero massimo di persone che può ospitare. Sono obbligati anche a far osservare correttamente il distanziamento, oltre all’obbligo di misurazione della temperatura.
Sul fronte vaccini sono partite nella nostra regione le prenotazioni per le Forze dell’ordine e personale universitario.
 Una breve parentesi fuori argomento: la rete idrica. Come sapete, c’è stata un’altra rottura sempre dell’acquedotto regionale, ma in un punto diverso , questa volta è coinvolta la zona via IV martiri/via della Resistenza.
A tal proposito mi sembrava giusto ricordare a tutti i cittadini che il comune di Mugnano è vittima ed è parte lesa in queste situazioni, assolutamente non dovute a noi e non di competenza della amministrazione comunale.
 Concludo questo video come di consueto, con una buona notizia. Bonus spesa: i beneficiari riceveranno un secondo bonus alimentare, probabilmente già dalla prossima settimana.
Raccomandandovi di restare a casa il più possibile, vi saluto. Un grosso in bocca al lupo a tutti noi per i prossimi giorni.
Auguri ancora a tutte le donne!
Così il sindaco di Mugnano, Luigi Sarnataro.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti

ads03