Marano, ufficio anagrafe nel caos. Ieri un dipendente comunale è andato su tutte le furie. “L’ufficio va potenziato”

0
3.172 Visite

Ci sono stati non pochi momenti di tensione (ieri) in municipio, dove le urla di un dipendente si sono udite in tutto l’edificio. Uno sfogo nei confronti del segretario generale e di chi dovrebbe garantire il potenziamento dell’ufficio anagrafe, da mesi in condizioni a dir poco disastrose sul fronte delle unità impiegate. Il segretario generale, il sopravvalutato Michele Ronza, ormai prossimo al pensionamento, aveva pure firmato un ordine di servizio per spostare dipendenti nell’ufficio di via Nuvoletta. Ma nella pratica nulla è accaduto: qualche dipendente, forse sostenuto da politici di maggioranza, si sarebbe mosso per evitare qualche spostamento da un ufficio all’altro.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti