L’editoriale. Marano, da giorni rilanciamo notizie di una gravità inaudita, ma maggioranza, opposizione e 5 Stelle dormono beatamente. Un consiglio: datevi all’ippica!

0
2.370 Visite

Da settimane rilanciamo notizie di una gravità inaudita: il caso Garden House, il sequestro di centinaia di loculi al cimitero, la sparizione dagli uffici di alcuni importanti faldoni, inchieste della Dda di Napoli, acquisizione di atti, indagini sulla questione rifiuti, sgomberi, mega abusi edilizi scoperti dopo decenni di colpevoli sviste o connivenze.

Ma in questo lasso di tempo, settimane, forse mesi, non si è sentita la voce di un solo consigliere o di qualche forza politica. Il sindaco Visconti, quello che voleva fare la discontinuità a Marano, tace su tutta la linea. Mai un commento su fatti eclatanti, mai. La maggioranza che lo sostiene (solo per ragioni di poltrona e poco altro) è invece tutta concentrata su qualche micragnoso assessoretto da ricevere a gennaio. L’opposizione fa casino soltanto in consiglio comunale, ma se ne guarda bene dal mettere il dito nei disastri di 15-20 anni fa, dove sono palesi le responsabilità (quanto meno politiche) di qualche azzeccagarbugli-arruffapopolo.

Il Cinque Stelle? E che ne volete sperare? Al massimo qualche comunicato sulla villa comunale. Ma d’altronde se oggi ritroviamo in queste condizioni è anche colpa loro, del fatto di non essersi presentati alle ultime amministrative.

Insomma un deserto, una povertà intellettuale, una povertà di parole, di discorsi alti e altri. Quando si parla di eventi e fatti riconducibili ad ambienti criminali (che si tratti di abusi edilizi, arresti o inguacchi in municipio) tutti tacciono, tutti allineati e coperti. E figurati se possono mai dire una parola contro qualche dipendente comunale, qualche politico o qualche tecnico (del passato o del presente) con cui per anni si sono interfacciati o ancora si interfacciano.

Il consiglio non può essere che uno solo e lo diciamo con affetto e senza cattiveria: maggioranza, opposizione e Cinque stelle, datevi all’ippica!

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti