Marano, Paragliola a tutto campo dopo lo strappo di ieri: “Non temo una mozione di sfiducia. Le indagini? Se qualcuno ha sbagliato deve pagare”

0
1.395 Visite

Domenico Paragliola, presidente del Consiglio comunale, intervistato stamani dal nostro portale, si è soffermato anche sulla vicenda delle indagini in itinere sul municipio. Nette le sue affermazioni: “Se qualcuno ha sbagliato è giusto che paghi e che paghi subito. Non voglio che il Comune, la città paghino dazio per gli errori commessi eventualmente da qualcuno. Non voglio nemmeno pensare a un quarto scioglimento per infiltrazioni camorristiche”. Sulla decisione di votare a favore della mozione di censura all’assessore al Bilancio Davide Nobler, Paragliola ha aggiunto: “Ho votato in coscienza, sulla scorta di tutto ciò che è accaduto nella fase preparatoria del bilancio stabilmente riequilibrato. Ci sono stati ritardi e leggerezze. Sono consapevole di essermi scavato la fossa da solo, ma non temo una eventuale mozione di sfiducia nei miei confronti. Sono sereno. Auspico in un chiarimento tra le forze di maggioranza e il sindaco, ma soprattutto che si dia vita a un nuovo corso. In questo anno abbiamo fatto pochissimo. C’è tanto da fare e siamo ancora fermi su tanti aspetti”.

 

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti