Marano, ecco gli ultimi provvedimenti adottati dal Comune: esumazioni, spazzamento, trasporto disabili

0
3.403 Visite

Esumazioni cimiteriali, spazzamento stradale e trasporto scolastico per disabili. Le esumazioni, secondo quanto disposto in un’ordinanza sindacale, sono ripresi lo scorso 1 ottobre e proseguiranno fino al 20 maggio del prossimo anno. Nell’ordinanza è fatto preciso riferimento al fatto che le operazioni devono svolgersi nella massima tutela e sicurezza dei parenti dei defunti e degli altri visitatori. Deve essere pertanto cura dei necrofori recintare l’area in cui avvengono le esumazioni.

Spazzamento stradale: il Comune, dopo 25 giorni di disastri, ha affidato il servizio alla Ambiente Italia per lo smaltimento delle cosiddette terre di spazzamento. Il servizio dovrebbe ripartire domani.

L’ente cittadino ha inoltre bandito una procedura di gara (sul sito Consip) per l’individuazione della ditta a cui affidare il servizio per il trasporto scolastico dei disabili per le scuole dell’obbligo.

Il dipendente comunale Francesco Pellecchia è stato nominato, con apposito decreto sindacale, responsabile per la pubblicazione dei dati sul patrimonio comunale.

Un’altra dipendente, Migliaccio Anna Maria, dal 1 gennaio del nuovo anno sarà collocata a riposo.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti