Marano, Albano: “Su problema mensa genitori lasciati soli. Tattica di Visconti per favorire gli amici giuglianesi?”

0
1.955 Visite
“Centinaia di genitori sono stati abbandonati a sé stessi dall’amministrazione Visconti che, nonostante l’inizio del nuovo anno scolastico, sembra non abbia alcuna intenzione di occuparsi seriamente del problema del servizio mensa. Già è assurdo che un Comune non riesca a trovare i fondi per contribuire in parte all’erogazione del servizio, ma con Visconti siamo arrivati all’inimmaginabile. Il nostro sindaco e l’assessore al ramo non si vogliono nemmeno preoccupare di tutelare i genitori, disposti come lo scorso anno a sottoscrivere direttamente il contratto con la ditta, proponendo loro una serie di ditte serie accreditate alla Prefettura. Come mai tanta noncuranza? Si tratta ancora una volta di incompetenza o in questo caso c’è un pizzico di furbizia? Forse Visconti non vuole affrontare il problema, così da spingere i genitori a riconfermare la ditta tanto cara agli amici giuglianesi? Se così dovesse essere, ancora una volta gli interessi dei cittadini di Marano sarebbero messi in secondo piano per favorire i soliti amici degli amici e pagare così qualche cambiale elettorale. In attesa di una risposta da parte del sindaco, siamo pronti a sostenere i genitori in questa difficile scelta, protestando insieme a loro qualora fosse necessario”.
 
Comunicato stampa del consigliere comunale Pasquale Albano e dell’associazione politica Liberi e Forti
© Copyright 2019 redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti