Clan Orlando, per gli inquirenti “il deposito di Carputo era diventata la sede operativa del clan”. Luigi Esposito avrebbe violato anche gli obblighi della sorveglianza speciale

0
6.464 Visite

Il deposito di materiale edile di via Platone, di proprietà di Carmine Carputo, uno degli arrestati nel corso del blitz di tre giorni fa a Marano, era diventato – secondo gli inquirenti – la base operativa del clan Orlando. I carabinieri, come si evince dall’ordinanza di custodia cautelare, hanno rilevato, tra il gennaio e il febbraio di quest’anno, numerosi incontri tra Luigi Esposito, alias Gigino ‘e celeste, Sabatino Russo (anch’egli in carcere) e Carmine Carputo. Esposito, in più di un’occasione, avrebbe anche violato gli obblighi della sorveglianza speciale, come attestato da una nota dei carabinieri di Marano.

“Nel corso delle attività – scrivono i militari – è stato riscontrato che il deposito edile è ritrovo abituale, in orario mattutino, dalle 10 alle 13, di noti soggetti pregiudicati della criminalità organizzata maranese e di altri soggetti, non ancora identificati, i quali si ritrovano a conversare amorevolmente”. E ancora, si legge nella nota dei carabinieri: “Oltre al noto Carputo Carmine, spicca il nome di Luigi Esposito, il quale giunge al deposito accompagnato da Sabatino Russo a bordo di un’autovettura Nissan Micra”.

Inoltre, il collaboratore di giustizia Roberto Perrone, ha accompagnato, nel giugno di quest’anno, i carabinieri del Roni di Napoli, su delega del pm Di Mauro, in un sopralluogo teso a individuare località indicate nel corso di un interrogatorio e ha condotto, tra l’altro, gli operanti in via Platone, a Marano, dove ha sede il deposito di Carmine Carputo.

Nei pressi del deposito di Carputo sorgono anche alcuni appartamenti, a quanto pare realizzati molti anni fa proprio dall’indagato o da persone a lui contigue. Si tratta di immobili abusivi, acquisiti al patrimonio comunale dal lontano 1996 e mai sgomberati dall’ente cittadino. Circostanza, quest’ultima, più volte riferita dal nostro portale.

 

 

 

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti