La piccola Diana non ce l’ha fatta: era in attesa del trapianto di midollo

0
878 Visite

Un’infezione polmonare ha spento il sogno e la speranza di poter salvare la piccola Diana, la bambina di 6 anni affetta da aplasia midollare che come Alex aspettava da mesi un midollo compatibile per un trapianto da eseguire al Bambin Gesù di Roma. Figlia dell’avvocato napoletano Michele Bisceglia di cui tutti ricordano la forza e la determinazione con cui nei mesi scorsi ha condotto una campagna di sensibilizzazione per trovare tramite i social e manifestazioni in varie piazze di Napoli un donatore compatibile, Diana ha combattuto fino alla fine. La piccola Diana è morta domenica sera all’ospedale Bambin Gesù di Roma dove era appunto in cura e in attesa di trovare un donatore compatibile.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti