Furto d’energia per 44mila euro. I carabinieri arrestano fornaio

0
SONY DSC
1.392 Visite

Un 29enne incensurato di Casoria, titolare di un forno su via stadera, è stato arrestato per furto di energia elettrica dai carabinieri della stazione di Poggioreale.
i militari, con il supporto tecnico di personale dell’Enel, hanno scoperto che l’uomo aveva apposto una calamita sul contatore del proprio forno per alterare la registrazione dei consumi di energia e ridurre notevolmente le spese. è stato stimato, infatti, che ha rubato in totale circa 44mila euro.
terminate le formalità il 29enne è stato giudicato con rito direttissimo e condannato a 8 mesi di reclusione con pena sospesa.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti