CAMALDOLI, i carabinieri sequestrano palazzina del clan “Stabile”: due denunciati

0
Camorra
4.604 Visite

I carabinieri della stazione di Napoli Marianella hanno posto sequestro un’intera palazzina abusiva in fase di ultimazione. La struttura, eretta nel quartiere dei Camaldoli, avrebbe ospitato 4 appartamenti per complessivi 1900 metri cubi.
I militari hanno denunciato per abusivismo edilizio un 61enne di Chiaiano ritenuto elemento  di spicco del clan “Stabile”,  operante nei quartieri di Marianella e Chiaiano.
Segnalato all’autorità giudiziaria un 43enne dei Camaldoli ritenuto vicino al clan. Sul perimetro della palazzina aveva fatto installare senza autorizzazione 3 telecamere di videosorveglianza collegate all’interno dell’abitazione.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti