Marano, camion stracolmi di umido nell’isola ecologica. E’ grave, le autorità intervengano. Ieri intanto nuovo raid nel cantiere di Giugliano

0
876 Visite

Camion stracolmi di umidi ammassati nell’isola ecologica di Marano. E’ una bomba ambientale, le forze dell’ordine, l’Asl e l’autorità giudiziaria dovrebbero intervenire repentinamente e sequestrare tutto. I camion non possono sostare nel cantiere di Giugliano, nella notte oggetto di un nuovo raid (è stato rubato gasolio e danneggiato alcuni veicoli dell’azienda Tekra) e sono stati così dirottati a Marano. Chi lo ha deciso si è assunto una responsabilità che non si doveva assumere. E’ già capitato in passato, ora vedremo chi tiene a cuore la legalità e chi è disposto a chiudere sempre qualche occhio pur di “coprire” qualche funzionario o chissà chi.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti