Marano, umido raccolto in eccesso: i mezzi Tekra bloccati in discarica. Ecco cosa sta accadendo

0
1.755 Visite

Camion in fila nel Salernitano per scaricare l’umido. Ne dovevano scaricare 300 quintali e invece si sono presentati, da quanto trapela, in discarica con il triplo del quantitativo. I mezzi Tekra, almeno tre, resteranno fermi lì fino alla tarda serata o chissà fino a quando. E allora il Comune, in accordo con la ditta, ha chiesto agli altri operatori di anticipare il turno alle 10 e di fare più viaggi, avanti e indietro dallo Stir di Giugliano (pare che il vicesindaco Taglialatela abbia una corsia preferenziale) con i pochi mezzi a disposizione.

Ormai le difficoltà sono sotto gli occhi di tutti. Come le problematiche registrate nel cantiere di Giugliano, dove qualche giorno fa è andato in scena un raid nei confronti dei mezzi dell’azienda. Sembra che Tekra stia cercando un altro cantiere e abbia fatto dei sondaggi anche a Marano, dove però non vi è alcun sito o luogo realmente a norma.

A Giugliano si sarebbero stancati di Tekra, ma soprattutto sembra che qualcuno abbia protestato perché qualche camion era stato parcheggiato con la spazzatura all’interno. Se i fatti dovessero trovare conferma, si tratterebbe di una vicenda estremamente grave.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti