Il Mef dà il via libera a 53 mila nuovi prof

0
346 Visite

Il Ministero dell’Economia e delle Finanze, tramite la Ragioneria Generale dello Stato, ha dato il via libera all’assunzione di 53.627 docenti, cinquemila in meno dei 58.627 inizialmente richiesti dal ministro Marco Bussetti. La differenza – spiegano dal Mef – è dovuta al fatto che la prima formulazione non teneva conto della marcata riduzione delle iscrizioni degli alunni connessa con il calo della natalità: solo negli ultimi quattro anni si sono persi 200 mila alunni e nei prossimi cinque ne sono previsti altri 370 mila in meno. Ma anche con questa limatura, c’è da chiedersi quante di queste caselle verranno effettivamente riempite visto che già a settembre 2018 più della metà delle immissioni in ruolo sono andate deserte per mancanza di candidati (quelle autorizzate erano 57 mila; quelle effettuate sono state solo 25 mila), mentre i nuovi concorsi ordinari promessi dallo stesso Bussetti mesi fa continuano a slittare.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti