RIFIUTI, NAPPI: DE LUCA E IL SUO CONSUETO MINUETTO TRA BALLE ED ECOBALLE

0
Reddito
49 Visite

Dopo 5 anni di balle ed ecoballe, stamattina Vincenzo De Luca ha scoperto che, dopo l’estate, il termovalorizzatore di Acerra chiuderà temporaneamente per un evento “imprevedibile”: la manutenzione! In un Paese governato da persone serie e responsabili oggi il presidente della Regione avrebbe presentato le misure idonee a gestire questo ordinario evento. Invece nel nostro caso ha solo avviato il suo consueto minuetto: la ricerca di uno o più responsabili dei problemi che lui stesso ha creato e che non sa ovviamente risolvere. Stavolta tocca ai comuni di Qualiano, Giugliano e Villaricca, a suo avviso ‘colpevoli’ di non vedere di buon occhio diventare, ancora una volta, contenitori  più che della spazzatura, della cattiva politica e della sua incapacità. Ma il Presidente dovrebbe capire che è cambiata la sensibilità dei cittadini su questi argomenti, sono stufi di subire decisioni che vanno a penalizzare un territorio che ha già subito per decenni uno scempio di proporzioni uniche. Per fortuna dei campani, il tempo del ‘reuccio’ delle sceneggiate è praticamente finito. La nuova amministrazione saprà porre fine ai viaggi della monnezza, agli impianti oblosleti e all’improvvisazione”. lo scrive in una nota Severino Nappi, presidente Associazione Nord e Sud.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti