Marano, marito e moglie, consigliere e assessore. La Lega attacca: “Conflitto di interessi grande come una casa”

0
648 Visite
Nel corso di questi mesi abbiamo potuto notare le numerose criticità di quest’amministrazione e le strane vicende che la condizionano. Una delle cose che ci preoccupa maggiormente è il rapporto che intercorre tra il Consigliere Carandente e la moglie Assessore alle Politiche Sociali Floriana Trematerra convolati a nozze pochi mesi fa.
La domanda che sorge spontanea è questa: come può un Consigliere, che dovrebbe svolgere un’azione di controllo sulla Giunta e gli Assessori, sposato con un Assessore, vigilare sul suo operato ed essere sgombero da condizionamenti?
È palesemente un conflitto d’interessi, è clamorosa come situazione, spesso abbiamo sentito dire dal Consigliere Carandente che non essendoci una legge che lo vieta è tutto lecito, è vero ma la legge non è stata disciplinata in questo senso poiché un fatto simile non si era mai verificato. Ebbene sì Marano detiene il record anche in questo, dovrebbe dimettersi o il Consigliere Carandente o la moglie da Assessore, si tratterebbe di buonsenso, sarebbe un modo per dimostrare ai cittadini che alle poltrone si preferisce la trasparenza e l’onestà morale.
Il Sindaco era a conoscenza di tutto quest’intrigo? Ha avallato tutto ciò ?
Ancora una volta siamo sconcertati e come sempre non sappiamo più che pensare, non abbiamo idea di cosa sia capace questo Sindaco che pur non avendo fatto nulla ha creato solo danni e disagi all’intera comunità Maranese.
In campagna elettorale abbiamo sentito gridare dal Sindaco e i suoi alleati: onesta,voglia di cambiare, trasparenza e rispetto delle regole ma sembrano solo un ricordo lontano, con questa Giunta sembra di esser ritornati alle vicende della prima Repubblica, dove inciuci, parentele e amicizia erano parte integrante di quel sistema.
Coordinamento cittadino Lega Marano
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti