Marano, due anni fa la scomparsa di Pasquale Daniele Esposito. La vita spezzata in un incidente stradale. Domani una messa in suo ricordo

0
2301
14 luglio 2017, sono trascorsi due anni da quel tragico venerdì. Era un pomeriggio d’estate Pasquale Daniele Esposito correva felice verso la vita. Quella vita che si è spezzata in un incidente in via Ripuaria a Giugliano, all’altezza del ristorante Las Brisolas.
“Questa è la mia estate” aveva detto, ma tutto si è concluso in quel maledetto mese di luglio: il 1 aveva terminato l’esame di maturità raggiungendo uno dei suoi obiettivi, il diploma all’ISIS “Rita Levi Montalcini di Quarto, il 9 aveva festeggiato i suoi 19 anni, e il 14 è volato via, lasciando i suoi cari e gli amici in un grande sconforto.
Pasquale era un ragazzo solare, sempre col sorriso sulle labbra, amava divertirsi, cantare, ballare, ma soprattutto far divertire. L’umiltà, la semplicità, il rispetto e la bontà facevano di lui un ragazzo speciale, amava tanto la sua famiglia. Il suo motto era “il regalo più grande che puoi fare a una persona è essere presente” e lui lo era sempre, in ogni situazione. I suoi amici erano i suoi fratelli, aveva un cuore d’oro, il suo amore non lo nascondeva, diceva spesso “ti voglio bene”. La sua breve vita è stata una meravigliosa storia, ha lasciato un grande vuoto ma anche tanto amore e il suo ricordo resterà indelebile nei cuori di chi l’ho ha conosciuto e amato.
In sua memoria sarà celebrata una messa il giorno lunedì 15 luglio alle ore 18:30 presso la chiesa Maria Santissima dell’ Immacolata in via Giordano Bruno a Marano.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti