Marano. La voce del cittadino: “Mi hanno chiesto 10 euro per accedere allo stadio”

0
281 Visite

Gentile direttore, le sembra normale che il custode (o chi per lui) dello stadio comunale di Marano chieda 10 euro a persona per poter accedere all’impianto nelle ore mattutine? Una mia conoscente, che si allena per sostenere l’esame nella Polizia di Stato, ha dovuto pagare per accedere.

Simone (Marano)

Dalla missiva arrivata in redazione non è chiaro se l’utente abbia pagato per sostenere corsi all’interno della struttura o solo per accedere all’impianto. Se così fosse, sarebbe un fatto gravissimo. Pertanto chiediamo all’assessore al ramo Perrotta di fare luce sull’accaduto. Ricordiamo ai lettori che lo stadio comunale è un impianto pubblico, affidato temporaneamente – nelle more di un bando – alla Federazione italiana atletica leggera. La Fidal, però, pare abbia delegato qualche società locale, come avevamo ampiamente anticipato diversi mesi fa. Ricordiamo che gli affidamenti diretti di strutture pubbliche sono vietati per legge.

La redazione

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti