Terremoto in California: magnitudo 7.1, la più forte degli ultimi 20 anni

0
620

Un terremoto di magnitudo 7,1 ha colpito la California meridionale venerdì notte – il secondo vicino a Ridgecrest in meno di due giorni, secondo l’US Geological Survey. Arriva un giorno dopo un terremoto di magnitudo 6,4 che ha fatto tremare lo stato giovedì. Il terremoto ha prodotto oltre 1.400 scosse di assestamento, hanno detto gli scienziati. Incendi e feriti multipli sono stati segnalati a Ridgecrest – circa 150 miglia da Los Angeles. Nel centro di Los Angeles, il terremoto di venerdì si è sentito più forte di quello del giorno prima, facendo ondeggiare avanti e indietro gli edifici con forza. Si è fatto sentire fino a Las Vegas, proprio come il terremoto del giorno prima. La partita della NBA Summer League tra i New Orleans Pelicans ei New York Knicks di Las Vegas è stata posticipata venerdì dopo le notizie sul terremoto. Tabelloni e altoparlanti vicino al soffitto dell’arena tremavano quando il terremoto colpiva. Le unità di sicurezza pubblica vengono distribuite in tutta la città «per garantire la sicurezza e ispezionare le infrastrutture», ha dichiarato il sindaco di Los Angeles, Eric Garcetti. Il noto sismologo Lucy Jones ha detto che entrambi i terremoti fanno parte di una sequenza in corso, di un «sistema molto energico». I funzionari non stanno escludendo che potrebbero esserci altri terremoti in arrivo.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti