Marano, “il maratoneta” Visconti e i pericoli del Consiglio comunale di oggi: edilizia, Puc, mozioni di censura. Si preannunciano scintille

0
182 Visite

Rodolfo Visconti, alias il “Maratoneta”, alias bis “Mister fashion”, ce la farà a schivare oggi i colpi che arriveranno dall’opposizione in consiglio comunale? Quella di oggi è una seduta particolarmente attesa a Marano. La carne al fuoco è tanta e quando si parla di edilizia e affini vale sempre la pena essere presenti, anche se alcuni reciteranno la solita parte. Da un lato qualche gran furbon che ha fatto di tutto e di più durante le sue gestioni, dall’altro un nugolo di ragazzotti alle prime armi ma non ingenui, ma soprattutto ben attenti a certe tematiche a loro “care”…

Il tutto arriva dopo il clamore suscitato dal precedente consiglio, monopolizzato dal lancio del microfono dell’assessore De Nigris. Visconti non ha battuto ciglio allora e non batterà ciglio nemmeno oggi. Non vuole il rimpasto (almeno ora), non vuole la testa di chi ci ha fatto perdere il finanziamento regionale; vuole rimanere nell’immobilismo in attesa di tempi migliori: ovvero che arrivi qualche risorsa (unità lavorative) dalla Regione e che si completi l’iter sul bilancio. I consiglieri invece vorrebbero, eccome se vorrebbero. Ma per ora non possono. Battisti cantava: “Io vorrei, non vorrei, ma se vuoi”…

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti