Marano, i malumori nella maggioranza a sostegno di Visconti. Diversi consiglieri puntano a un rimescolamento delle deleghe

0
845

Non un rimpasto, ma un rimescolamento delle deleghe interne alla giunta. Potrebbe essere questa l’opzione, una sorta di compromesso, per mettere tutti d’accordo all’interno della maggioranza a sostegno di Visconti, che vuole a tutti i costi evitare che la De Nigris – assessore che sarà oggetto di una nuova mozione di censura proposta dalla minoranza – cada anche sotto il fuoco amico.

Per questo il primo cittadino – legatissimo all’assessore all’Igiene e avvocatura – potrebbe cambiare qualche tassello, senza tuttavia rinunciare agli attuali assessori. Un modo per placare i malpancisti e qualche consigliere, uno in particolare, il “petrosino ogni menesta” degli uffici comunali, da tempo abituato a giocare su più tavoli per cercare di portare qualcosa a casa per sé e per l’amministrazione cittadina. Quest’ultimo sarebbe palesemente “interessato”, per conto terzi, a dare il benservito anche al presidente Paragliola.

Di cambi di uomini e donne, dunque, nemmeno a parlarne. Si resterà, ancora per qualche mese, con l’attuale assetto “giuglianocentrico”, ma diversi consiglieri spingono affinché – prima o poi – entrino in squadra esponenti politici o tecnici del territorio.

 

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti