Elezioni Europee, i consiglieri di Visconti flirtano con i candidati della Lega. E il sindaco del Pd che dice?

0
93 Visite

La Lega plasticamente divisa al proprio interno, tra chi sostiene il candidato Valentino Grant e chi invece è intenzionato a portare la candidata Lucia Vuolo. Spaccatura netta, chiara, evidente, lampante tra il gruppo di Sequino e Baiano, oggi non più forte come in passato (sono pro Grant) e il consigliere comunale Lorenzo Abbatiello nonché coloro che per ragioni di contrapposizioni interne ed esterne al partito sostengono la Vuolo, a quanto pare supportata anche dall’ex parlamentare Vincenzo Nespoli.

Ma quel che è ancor più clamoroso, almeno a giudicare dai rumors e dalle foto, è la presenza al tavolo di gioco dei consiglieri di Visconti, sindaco di centrosinistra. Nella foto, scattata qualche giorno fa a Marano, sono immortalati – con la candidata leghista al parlamento Vuolo – i consiglieri Vallozzi (da sempre vicino alle istanze della destra) e Di Marino (un tempo di simpatie pentastellate). Con loro anche l’attuale consigliere leghista Lorenzo Abbatiello. Non sarebbero i soli, nelle liste a sostegno di Visconti, ad aver stretto contatti o ad avere simpatie per candidati leghisti.

In casa Pd, invece, si dividono tra cozzoliniani (da decenni in campo) e l’ex magistrato Roberti, ormai di casa a Marano e vicinissimo a Paolo D’Alterio e al sindaco in carica. Ognuno fa il suo gioco, insomma, indipendentemente dalle dinamiche territoriali e dagli equilibri in consiglio comunale.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti