Marano, il mistero delle dimissioni di Pezzella e i dubbi del subentrante Catone. “Voglio riflettere bene, questo clima non mi piace”

0
99 Visite

L’eco delle annunciate dimissioni del consigliere Rosario Pezzella è ancora forte. Sono in tanti ad esser stati sorpresi dalla notizia, lanciata in anteprima ieri dal nostro sito. Pezzella, candidato sindaco alle scorse amministrative, getta la spugna dopo soli sei mesi di consiliatura ed è ancora mistero sulle reali motivazioni – al netto dei rumors e di qualche indiscrezione uscita nella giornata di ieri – che lo hanno indurranno, nella giornata di domani, a compiere tale, clamoroso gesto. Pezzella avrebbe riferito ai suoi colleghi che non se la sente di andare avanti visto il clima (a dir poco incandescente) venutosi a creare nel civico consesso. Sarebbe turbato, Pezzella, da certi atteggiamenti e dai toni utilizzati da esponenti della maggioranza a sostegno del sindaco Visconti. E’ solo questo o c’è dell’altro? Il consigliere uscente chiarirà le ragioni della sua scelta nel corso di una conferenza stampa indetta per la giornata di domani.

Intanto non nasconde la propria sorpresa anche il consigliere, Stefano Catone, che dovrebbe subentrare proprio a Pezzella. “Prima di pronunciarmi – dice – voglio attendere che le dimissioni diventino effettive. Ad ogni modo, anche se il consigliere Pezzella dovesse dare seguito ai suoi propositi, non è ancora detto che sia io ad entrare nel civico consesso. L’idea, visto l’attuale clima e scenario politico, non mi fa impazzire. Valuterò il da farsi anche con Antonio Cerullo, l’altro fondatore del Movimento Civico Maranese”.

 

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti