Il “capolavoro” della Marini (Pd): si dimette, ma poi in aula vota contro le sue dimissioni

0
398

11 favorevoli e 8 contrari alla mozione dem: il voto della presidente decisivo per la maggioranza assoluta. È indagata nell’inchiesta sui concorsi sanitari truccati. Zingaretti aveva detto di confidare “nella sua responsabilità” e aveva invocato una “maggiore selezione della classe dirigente”. Fonti del partito in serata hanno ribadito la richieste di un passo indietro da parte della governatrice. M5s: “Una sceneggiata ridicola”. Fdi: “Vogliono allungarsi lo stipendio”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti