Omicidio Madonna: revocata la misura cautelare alla mamma di Alessandra. La donna si è recata all’esterno del parco nel giorno di Pasqua

0
1707

Il tribunale di Napoli, quinta sezione, ha accolto parzialmente il ricorso (rito abbreviato) presentato dai legali di Olimpia Cacace, la mamma di Alessandra Madonna, la giovane ballerina di Melito travolta ed uccisa dall’auto del suo ex fidanzato nel settembre del 2017, revocando la misura cautelare del divieto di avvicinamento al luogo dove perse la vita la 24 enne. Nei confronti della donna, condannata in primo grado per atti persecutori nei confronti della famiglia di Giuseppe Varriale (condannato in primo grado per omicidio stradale), è stata disposta inoltre la sospensione condizionale della pena (sei mesi) inflitta dai giudici all’esito del primo processo. La donna, nel giorno di Pasqua, si è recata all’esterno del parco di Mugnano dove avvenne il drammatico incidente, legando al cancello un uovo di Pasqua con il suo foulard.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti