Il papà di Insigne contro Ancelotti: “È un pacco”. Poi la smentita: “Mai detto”

0
18 Visite

La nottata amarissima di Lorenzo Insigne, napoletano doc sostituito e fischiato dalla Curva dopo un’ora di gioco contro l’Arsenal, non è stata presa bene da Carmine Insigne, padre del capitano azzurro. Stando a quanto riportato dall’emittente Radio Punto Zero e rilanciato da TuttomercatoWeb, Insigne senior avrebbe commentato in modo pesantissimo il lavoro del tecnico degli azzurri, definendo Ancelotti “un pacco”. Parole molto dure, frutto forse della delusione per l’esclusione del Napoli dalla coppa o forse per il momento negativo attraversato dal figlio.

Papà Insigne ha poi smentito a NapoliMagazine.Com di aver rilasciato dichiarazioni al veleno contro Ancelotti. “Voglio chiarire che al termine di Napoli-Arsenal non ho rilasciato nessuna intervista, nè ho parlato con i giornalisti – ha specificato – Mi sono state attribuite parole non vere e che non ho mai pronunciato. Non ho mai inveito contro Ancelotti. Non mi permetterei mai. Lorenzo? Era deluso per l’uscita dall’Europa League, come lo siamo tutti, è normale. Lo stesso Ancelotti ha sottolineato che non c’è alcun problema tra di loro. La sostituzione fa parte del gioco, come pure i fischi del pubblico. Ma è un discorso che finisce lì. Come già detto, Lorenzo ama Napoli, è fiero di esserne il capitano e qui sta benissimo”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
  • Fascinated
  • Happy
  • Sad
  • Angry
  • Bored
  • Afraid

Commenti