Crollo Napoli, Nappi (FI): “Mentre De Magistris sfida i mulini a vento, la città cade a pezzi”

0
150
“Ieri a Napoli un turista tedesco è rimasto ferito dal crollo di alcuni calcinacci precipitati da uno stabile in via Mezzocannone. Poteva essere un’altra tragedia, considerato che è una zona della città frequentata da moltissimi studenti universitari. Un episodio che riporta alla mente il 2014 quando, per il crollo del frontone della Galleria Umberto, perse la vita un ragazzo di 14 anni. Insomma, mentre il sindaco de Magistris è occupato a lanciare le sue battaglie contro i mulini a vento, Napoli cade a pezzi. Non è certo a parole che si può rimediare al pressappochismo, all’incapacità e all’improvvisazione di un’amministrazione incapace”. Lo scrive in una nota Severino Nappi, vice coordinatore della Campania di Forza Italia e presidente dell’associazione Nord e Sud.
© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti