Marano, canna fumaria utilizzata come “inceneritore” casalingo: ecco il motivo del rogo di ieri. Danneggiati 3 appartamenti

0
4164
sdr

Ha pensato “bene” di utilizzare la propria canna fumaria come una sorta di inceneritore casalingo. Un inquilino ha bruciato materiale di scarto, rifiuti di vario genere e in quantità elevata, tanto che ad una certa temperatura la canna non ha retto. Risultato: tre appartamenti danneggiati e uno quasi completamente distrutto. E’ quello che è accaduto ieri pomeriggio in via Vallesana, nella zona per tutti nota come “Montesanto”.

© Copyright redazione, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti