Il municipio di Marano preso di mira dai soliti vandali: escrementi, pietre e segatura. Di sera il piazzale è preda di ragazzini privi di senso civico

0
670

I barbari, i nuovi vandali di piazzale San Escrivà de Balaguer sono entrati nuovamente in azione nell’atrio del municipio di Marano. Ieri sera hanno cosparso il pavimento di escrementi e segatura. Il raid sarebbe stato messo a segno da alcuni giovani che di sera frequentano la zona antistante il municipio, ormai da tempo divenuta luogo di riferimento per vandali, annoiati, maleducati e piccole bande. I vandali – secondo la testimonianza di alcuni residenti – avrebbero lanciato pietre contro le vetrate del Comune. I danni non sono stati ancora quantificati. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia di via Nuvoletta.

© Copyright Fernando Bocchetti, Riproduzione Riservata. Scritto per: TERRANOSTRA | NEWS
Condividi il tuo voto!


Dopo aver letto questo articolo mi sento...
  • Affascinato
  • Felice
  • Triste
  • Arrabbiato
  • Annoiato
  • Impaurito

Commenti